Ritorna

Articolo, Möbius 2021

Möbius 2021: Frontiere della scienza nel mondo digitale

Internet delle cose e analisi dei dati al servizio della medicina

Le innovazioni digitali degli ultimi anni hanno già rivoluzionato nei modi più disparati le nostre vite, ma ciò che abbiamo visto finora è solo la punta dell’iceberg: sono molte le potenziali applicazioni che non hanno ancora trovato un uso nella realtà quotidiana. In che modo le tecnologie di oggi cambieranno il mondo di domani?

 

L’intervento di Alessandro Curioni, direttore del centro di ricerca IBM di Rüschlikon, guarda alle possibilità che si aprono quando il mondo digitale esce dai confini del computer e l’internet delle cose abbatte i confini con la realtà fisica, dalle auto a guida autonoma alla chirurgia a distanza.

 

Il direttore del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI Emanuele Carpanzano mette invece in luce le ricerche in corso per sfruttare le tecnologie digitali, che ci consentono di raccogliere e analizzare dati con livelli di precisione prima inimmaginabili, al fine di supportare l’attività medica di diagnosi e terapia, ritagliando le cure sulle necessità specifiche del paziente.


16 ottobre 2021, ore 15:30-16:00
Studio 2 RSI, Lugano-Besso

 

Scheda Möbius Incontri: Arti e spettacoli, Scienza, Filosofia

Fondazione Möbius Lugano

Fondazione Möbius Lugano

 

Contatto:

info@moebiuslugano.ch

Seguici anche su