Ritorna

Möbius 2021, Novità

Möbius 2021: “IA e nuove editorie digitali”, un nuovo Premio Möbius?

Nell’agenda della Fondazione un tema di importanza fondamentale

Per venticinque edizioni il Möbius ha osservato attentamente le evoluzioni dell’editoria, partendo dal “nuovo papiro” degli anni Novanta, il CD-ROM, continuando poi con l’”editoria in transizione” ai tempi della diffusione di Internet e arrivando all’”editoria mutante” delle ultime tre edizioni, in cui la concezione e il ruolo dell’editore sono radicalmente cambiati (basti pensare alle fiere immersive di quest’anno).

 

La mutazione non è ancora finita, tuttavia, ed è importante continuare a osservarne i nuovi sviluppi, come quelli collegati all’Intelligenza Artificiale, che oggi tocca e influenza ambiti molto differenti.

 

Valorizzarne la potenza e la versatilità nel campo delle nuove editorie digitali è una scommessa che il Möbius sta pensando di proporre con l’aiuto di tanti amici e in particolare dell’Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale (USI-SUPSI) di Lugano.

Fondazione Möbius Lugano

Fondazione Möbius Lugano

 

Contatto:

info@moebiuslugano.ch

Seguici anche su